Richiedi informazioni
Richiedi informazioni
Prodotti nel carrello
prodotto N° PZ. Prezzo
netto
Totale carrello:
procedi all' acquisto
BioAksxter®

Coltivazioni cerealicole

La coltivazione dei cereali


La cerealicoltura, in senso ampio, abbraccia la coltivazione di diverse specie di piante ognuna con peculiari caratteristiche botaniche e proprietà nutrizionali. In genere si tratta di varietà frugali e robuste ma abbastanza esigenti in termini di clima e struttura del terreno. Nella coltivazione dei cereali l’esigenza è quella di coniugare continuità della produzione e fertilità del substrato senza rallentare i cicli di semina. L’impiego di Bio Aksxter® consente di limitare il ricorso al maggese o a cicli di rotazione forzata a tutto vantaggio di rese e produttività.

Trattamenti in cerealicoltura con Bio Aksxter®


Nella coltivazione dei cereali è fondamentale poter contare su adeguate caratteristiche del terreno sia biologiche che meccaniche. Bio Aksxter®, grazie alla sua avanzata formulazione, consente la rigenerazione e la rivitalizzazione del terreno riportando al giusto livello la componente organica terricola utile.
Inoltre, riattivando i processi microbiologici naturali, Bio Aksxter® favorisce la flocculazione dei colloidi consentendo di migliorare struttura e ossigenazione nel terreno. La conseguenza è una maggiore lavorabilità (con relativo risparmio su carburanti e ore di lavoro), minori problemi di ristagni idrici e maggiore capacità di ritenzione nei periodi di siccità (minor ricorso ad irrigazioni). Tutti i fattori anzidetti concorrono ad evitare la formazione di substrati eccessivamente sciolti, deleteri per molti cereali.
I benefici concreti derivanti dall’impiego di Bio Aksxter® in cerealicoltura sono molteplici: miglior radicazione e assorbimento, minori fallanze, fusti più resistenti all’allettamento, pianta più robusta e resistente alle patologie, maggiori rese ad ettaro e granella con migliori caratteristiche organolettiche.  

Le quantità e i dosaggi consigliati sono consultabili all’interno delle schede sottostanti  per ogni singola coltura.