Richiedi informazioni
Richiedi informazioni
Prodotti nel carrello
prodotto N° PZ. Prezzo
netto
Totale carrello:
procedi all' acquisto
BioAksxter®

Modalità d'uso

    PERIODO DI INTERVENTO QUANTITA' AD ETTARO
    Al trapianto o all'emergenza 1,2 litri
    Durante tutto il cilco, ogni 10 giorni 1,2 litri

    Totale 7,2 litri su cicli di 60 giorni


    In caso di superfici inferiori all'ettaro clicca qui
    SUPERFICIE DA TRATTARE DOSE PER INTERVENTO COEFFICIENTE
    fino a 1.000 mq 400 ml -----
    fino a 2.500 mq ----- x 2,5
    fino a 5.000 mq ----- x 1,5
    fino a 8.000 mq ----- x 1,2
    Proporzionare la dose ad ettaro alla superficie da trattare e moltiplicare per il coefficiente
    Esempio: pomodoro in serra, superficie di 2.000 mq
    Per 10.000 mq occorrono 400 ml a trattamento
    Per 2.000 mq occorrono: 80 ml x coefficiente 2,5 = 200 ml

    Nel caso di colture colpite da fitopatologie resistenti è fondamentale raddoppiare il dosaggio dei primi 3 interventi. Inoltre, sono opportuni interventi di preparazione a tripla dose o secondo valutazioni tecniche.
    In presenza di patologie del terreno si consiglia l’utilizzo di Bio Aksxter® M31 linea serra fotovoltaica.

    Modalità di distribuzione

    • Le dosi indicate possono essere diluite in qualsiasi volume d'acqua e distribuite, indifferentemente per via radicale o fogliare, con qualsiasi mezzo a disposizione e con qualsiasi condizione metereologica.
    • Bio Aksxter® è miscibile con ogni altro prodotto.
    • Dosi superiori a quelle indicate non danneggiano mai la pianta. 

    Note

    • La bagnatura delle giovani piante prima della messa a dimora con 200 ml per ettolitro riduce ulteriormente lo stress da trapianto e favorisce l’attecchimento.
    • In fertirrigazione Bio Aksxter® va aggiunto alla vasca dei nutrienti con cadenza settimanale.