carrello Carrello
BioAksxter®

Tecnologia disinquinante

Presente e futuro delle produzioni agricole

BioAksxter® 

Bio Aksxter® è il fertilizzante biologico nanostrutturato, formulato dal ricercatore Alessandro Mendini, che rappresenta una reale innovazione sia per l’agricoltura bio sia per quella convenzionale. Questo concime naturale - composto da minerali altamente specializzati, acqua ed energia - interviene direttamente sulla capacità produttiva del terreno, riprogrammando l’equilibrio delle colture.
La sua formulazione tecnologicamente avanzata agisce sulla struttura energetica della pianta, riproduce i processi naturali, ricompone gli equilibri ambientali e rinforza il sistema vegeto-produttivo.

BioAksxter® 

L’unica tecnologia disinquinante

 

Bio Aksxter® riproduce i processi della fertilizzazione naturale che avviene attraverso gli scambi acqua-terra-pianta-aria. Diluito in acqua forma un composto preorganico che rivitalizza il terreno attraverso l’autoriproduzione di “microrganismi vergini”. È prontamente assimilabile dalla pianta della quale favorisce “l’idrofonia” degli elementi nutritivi, la capacità di programmazione, gli scambi ossigenativi, la captazione della luminosità, la regolazione dei flussi linfatici, ed infine la rigenerazione cellulare.
Nelle pratiche di coltivazione la tecnologia di Bio Aksxter® chiude il circuito delle molecole contaminanti immesse, riportando le colture e il terreno in equilibrio.
Il suo impiego elimina i residui chimici nei prodotti agricoli, abbassa la radioattività di base impedendo alterazioni della programmatica primaria della pianta e, conseguentemente, fenomeni di deformazione e perdita delle autodifese. 
Nel terreno, le sostanze inquinanti si trasformano in strutture organiche di assorbimento per il riequilibrio dell’attività microbiologica, grazie all’innesco dei biodegradatori.
Le conseguenze? Terreni rivitalizzati, malattie delle piante fortemente ridotte, produzione e guadagno incrementati. Tutto secondo natura. 
News
Leggi tutte le news»
 
Social Network
 
 
 
 
 
 
 
 
Ti piace? Dillo
con Facebook
Diffondi su
Twitter
Fai +1 con
Google Plus
loading
loading
loading
loading