16 Condivisioni

La grandine è uno dei principali eventi metereologici che mettono in apprensione gli agricoltori per i danni che la stessa può apportare alle coltivazioni.

Gli ultimi anni hanno fatto registrare un incremento inquietante degli eventi grandigeni, tanto in frequenza che in intensità.

Qui di seguito la cronologia, in costante aggiornamento, degli eventi grandigeni di rilievo sul territorio italiano.


Luglio – Grandine 2020

Collevecchio (RI), danni alle coltivazioni per la maxi grandinata
Una grandine grande come palline da tennis si è abbattuta sul territorio facendo degli ingenti danni agli ulivi ed alle colture.
Fonte: corrieredirieti.corr.it

Dopo la grandine in Liguria si contano i danni all’agricoltura
Fonte: genova24.it

Baone (PD) – La « tempesta perfetta » : in venti minuti compromessi vigneti e coltivazioni
Filari abbattuti dalle raffiche, grappoli, ortaggi e frutta spaccata dai chicchi di ghiaccio
Fonte: padovaoggi.it

grandine 2020

Tempesta e grandinate devastanti: agricoltura in ginocchio
Nessuna protezione può ormai proteggere le colture pugliesi devastate continuamente da tempeste e grandinate, frutto di quei cambiamenti climatici che molti continuano a sottovalutare, non certo gli agricoltori. Teloni e reti sfondati da chicchi di grandine enormi.
Fonte: brindisireport.it

Grandinate e acquazzoni nel Montebellunese, danni all’agricoltura.
Un minuto d’inferno, son venuti giù chicchi di grandine grandi come ciliegie, circa il 30% dei vigneti è compromesso.
Fonte: qdpnews.it 

Grandine e bombe d’acqua: danni per oltre un milione di euro all’agricoltura.
Agricoltura reggiana martoriata da bombe di acqua e da mitragliate di grandine: sono state 24 ore di ‘guerra climatica’ che ha causato la distruzione di un centinaio di coltivazioni di frutta e verdura dalla Bassa all’Appennino
Fonte: reggionline.com 

Basilicata e Puglia tormentate da trombe d’aria e grandine
Ingentissimi i danni nella collina materana e in provincia di Taranto. Già attivato il dipartimento Agricoltura per il rilievo dei danni subiti da colture e strutture agricole.
Fonte: agronotizie.imagelinenetwork.com

“Grandine grande come albicocche. non finiva mai…”, le colture totalmente distrutte.
Gli orti e le colture sono stati totalmente distrutti, lasciando grossi danni sulle stesse piante: da rigogliose sono rimaste con il solo fusto. Il grano pronto per la mietitura è totalmente a terra.
Fonte: corrierecesenate.it

Grandine e vento forte: ammontano a 2 milioni i danni all’agricoltura nel Mantovano
Durante il temporale di sabato 11 luglio colpiti cereali e frutteti. Il Codima: «Negli ultimi 5 anni cento milioni di indennizzi»
Fonte: gazzettamantova.geolocal.it

Grandine su Fabbrico: il bilancio dei danni per l’agricoltura
Il maltempo ha flagellato il raccolto delle pere e i vigneti. Vetri in frantumi e coperture di prefabbricati e serre forate da chicchi grandi come palle da tennis
Fonte: reggionline.com 

Giugno – Grandine 2020

zucchine_piselli_maltempo_padova-grandine-agricoltura

  • Disastro grandine nell’Alta Padovana, raccolti da buttare

Perdite dai 20 al 50% in base alle aree più colpite.
Se le prime segnalazioni riferivano di danni evidenti per le coltivazioni a pieno campo come mais e frumento, nelle ore successive gli agricoltori hanno scoperto che la grandine aveva colpito duro anche sugli orti e in particolare sui prodotti pronti per essere raccolti.
Fonte: ilgazzettino.it 

  • grandine giugno campi koCampi ko per grandine fuori stagione

Addio ad 1 frutto su 3, milioni di euro di danni nelle campagne con serre, frutteti e terreni seppelliti sotto una coltre di ghiaccio, come anche ortaggi, prati e pascoli distrutti.
Fonte: ansa.it

grandine-cuneo

  • Grandinata nel cuneese, colpiti i frutteti. “Kiwi quasi tutti distrutti”

Il danno varia dall’80 al 100% con distruzione completa della vegetazione
Fonte: corriereortofrutticolo.it

  • Maltempo in Puglia: grandine distrugge raccolto. Gravi danni a Uva da tavola e Ciliegie. “Proiettili di ghiaccio”

Un anno di lavoro distrutto da un’ora di grandinata.
Fonte: grottaglieinrete.it 

  • Maltempo: Coldiretti, bombe di grandine sull’Italia, Mln di danni, più che raddoppiati glie eventi climatici estremi a Giugno (+127%)

Fonte: agricolae.eu

  • Brescia e provincia: Maltempo, la grandine devasta l’agricoltura

Fonte: elivebrescia.tv

SERRA-DANNEGGIATA brescia grandine giugno 2020

  • La grandine sta devastando i raccolti

I chicchi si abbattono sulle produzioni provocando danni irrimediabili e mandando in fumo un intero anno di lavoro. Ad essere colpiti frutteti, vigneti, ortaggi, mais, pomodoro, tabacco
Fonte: agi.it

  • Rimini – Maltempo, la grandine sferza le coltivazioni: “Agricoltura in ginocchio”

Fonte: chiamamicitta.it

  • Grandine, danni a mele e seminativi nel Basso Veronese. Un’agricoltura fortemente danneggiata dal maltempo.

I chicchi di grandine non erano particolarmente grossi, ma quello che ha fatto danno è stata la durata e l’intensità dell’evento, tanto che alcune reti antigrandine hanno ceduto per il troppo peso.
Fonte: veronaeconomia.it

  • Salgono a milioni di euro i danni nelle campagne a causa del maltempo

Distrutto i raccolti, sventrato serre, sradicato alberi, allagato campi e provocato frane e smottamenti in un giugno pazzo segnato fino ad ora lungo tutta la Penisola da 48 eventi estremi tra violenti temporali, grandine e bufere di vento, quattro volte superiori allo stesso periodo dello scorso anno (+336%).
Fonte:agensir.it

  • Nubifragio e grandine nel Veronese: ingenti danni all’agricoltura

Fonte: rainews.it

  • Maltempo, l’agricoltura veneta devastata da grandine e allagamenti. Vigneti e campi di mais distrutti

Il maltempo, in questo weekend, ha portato una violenta grandinata con chicchi grandi come noci e che si è abbattuta in diverse zone del Veneto
Fonte: ildolomiti.it

Grandinata_mais-696x508

Il maltempo di giugno non ha risparmiato la provincia di Alessandria. Tra le zone più interessate l’Acquese, in particolare Bistagno. Compromesse fino al 40% le produzioni nei vigneti di Moscato, Barbera e Dolcetto
Fonte: ansa.it

  • Clima, giugno pazzo con 7 eventi estremi al giorno

Un pazzo giugno segnato lungo la Penisola fino ad ora da 7 eventi estremi al giorno tra violenti nubifragi, grandine di grande dimensioni e bufere di vento, più del doppio rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (+124%).
Fonte: sestopotere.com

Settimana disastrosa: ogni giorno grandine, bombe d’acqua e temporali. Da nord a sud del Piemonte, gli sconvolgimenti climatici stanno causando gravi danni alle colture del Piemonte.
Fonte: newsbiella.it

  • Estate, addio con grandine alla 2° primavera più calda

Violente grandinate dal Piemonte al Veneto salutano l’arrivo dell’’estate dopo una primavera che si è classificata come la seconda più calda di sempre sul pianeta.
Fonte: coldiretti.it

  • RavennaAncora grandine su frutteti e vigneti: danni ad albicocche, pesche e uva

Sale in conto dei danni per l’agricoltura provinciale, già ferita da una primavera e un inizio d’estate che ha visto alternarsi gelate tardive, grandinate, siccità e, da ultimo, ancora grandine.
Fonte: ravennatoday.it

pesche colpite da grandine

  • Maltempo | Giugno 2020 | Danni | Agricoltura | Verona

Nel Basso Veronese si è assistito a una nevicata di grandine, con i raccolti a pieno campo azzerati da Oppeano fino a Isola Rizza. Le colture devastate sono soia, mais, frumento, oltre a meli, peri, albicocche, susine e ciliegie.
Fonte: veronasera.it

  • Putignano epicentro della grandinata di ieri: gravi i danni all’agricoltura

Il 2020 è certamente un anno orribile per l’agricoltura pugliese. I danni delle improvvise e letali ondate di maltempo che con grandinate, bombe d’acqua, gelate e trombe d’aria al loro passaggio restituiscono campi allagati, smottamenti e raccolti gravemente compromessi.
Fonte: informatissimo.net

  • Treviso – colture “bombardate”

Dei vigneti di Prosecco e Pinot Grigio sono rimasti solo i pali di cemento.
Fonte: tribunatreviso.gelocal.it

  • Lombardia e Veneto: grandinate molto forti e continue, gravi danni soprattutto all’agricoltura

Particolarmente danneggiati vigneti, campi di mais, soia, orzo, piante da frutto e ortaggi (si stimano danni fino al 50% della produzione).
Fonte: ildolomiti.it

zucchine grandine

  • Agricoltura: 300 aziende agricole trevigiane colpite dal maltempo

ISono oltre 300 le aziende che hanno subito danni da grandine, vento ed eccesso di pioggia con la recente ondata di maltempo. I danni ammontano a 5 milioni di euro.
Fonte: lazione.it

  • Maltempo, bombe di grandine su tutta Italia.

Da inizio giugno c’è stato un aumento del 127% di grandinate con danni ai raccolti per milioni di euro.
Fonte: lastampa.it

  • Grandine e allagamenti nel Torinese

Il raccolto è andato perduto completamente, i campi sono stati devastati dai chicchi di grandine grossi come noci. Gravi danni anche alle coltivazioni di verdura e agli alberi da frutta.
Fonte: lastampa.it

  • Como e Lecco, danni all’agricoltura dopo la grandine

La furia del tempo, con chicchi di grandine  grossi come palle da tennis, si è abbattuta sul Lecchese con particolare violenza, con gravi danni nelle campagne che circondano il capoluogo.
Fonte: primacomo.it

ciliege-danno-grandine-puglia-giugno

  • Ad esattamente un anno di distanza, con le grandinate che si sono abbattute sulla Puglia nel fine settimana, anche il 2020 rischia di essere un anno di raccolti da mandare al macero.

Ciliegie spaccate dalla grandine e buttate a terra dal vento, vigneti falcidiati dal maltempo, ortaggi sott’acqua per l’allagamento dei campi, alberi da frutto con i rami spezzati: la Puglia dell’agricoltura si risveglia con le ossa rotte dopo un fine settimana che, in alcuni casi, è riuscito a spazzare via il lavoro di un anno.
Fonte: agricultura.it

  • Dopo Belluno grandine anche a Padova. Coldiretti: raccolti devastati da nord a su d’Italia

Pazza primavera con bombe di ghiaccio
Fonte: padovanews.it

  • Lombardia – bomba grandine sui raccolti, mln di danni

Milioni di euro di danni nelle campagne con serre, frutteti e terreni seppelliti sotto una coltre di ghiaccio, ortaggi, prati e pascoli distrutti.
Fonte: coldiretti.it

MAGGIO – Grandine 2020

Maltempo: milioni di danni nelle campagne

Milioni di euro di danni con terreni sott’acqua, alberi e vigneti divelti, frutti sbattuti a terra, semine perdute, teloni strappati con corsi d’acqua esondati, frane e smottamenti nelle campagne per effetto dell’ondata di maltempo che ha colpito, con precipitazioni violente e vento forte a macchia di leopardo, la Penisola dal nord a sud dove si fa il conto anche delle perdite provocate dal caldo intenso che ha favorito gli incendi.
Fonte: agensir.it

grandine-treviso-giugno-

Piemonte

Danni a serre, frutteti e vigneti devastati dall’improvvisa ondata di maltempo che con bufere di vento ha colpito la provincia di Alessandria con temperature in forte calo rispetto ai giorni precedenti. E’ un 2020 che si classifica come il più bollente dal 1800 con temperature superiori di 1,52 gradi rispetto alla media. E’ evidente come “l’eccezionalità degli eventi atmosferici sia ormai la norma, con una tendenza alla tropicalizzazione che si manifesta con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo, con sbalzi termici significativi che compromettono le coltivazioni nei campi che fanno registrare ingenti perdite della produzione agricola e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne.
Fonte: alessandria.today

Serra-distrutta-a-Galbiate-2-650x390

Basilicata

Il maltempo ha colpito in modo violento buona parte del materano. Una grandinata che in alcune zone ha raggiunto anche i quaranta centimetri di ghiaccio al suolo, con chicchi di grosse dimensioni. Ad essere danneggiate in particolar modo le zone del metapontino. Ingenti i danni alle colture ma anche alle strutture presenti nei campi, con notevoli ripercussioni sull’economia dell’agricoltura.
Fonte: basilicatanotizie.net

melpignano-grandine-678x381

Veneto

La Grandine: danni al 50% del frumento di Isola della Scala, mentre il freddo anomalo blocca l’agricoltura
La terza grandinata in due settimane che ha colpito la provincia di Verona ha causato stavolta ingenti danni a Isola della Scala, dove c’è chi ha perso quasi tutto il mais e il frumento. La tempesta ha causato danni anche ai frutteti, segnando i frutti e spogliando gli alberi delle foglie.
Fonte: veronasera.it

grandine susine-Verona

Marche

«Il raccolto non esiste più. I girasoli sono andati completamente distrutti così come i vigneti ed i frutteti che dopo la grandine dei giorni scorsi hanno solo i rami, nemmeno più le foglie. Non ho più nulla. Prima il virus e adesso la grandine, come facciamo ad andare avanti».
Fonte: ciaap.it

Sos grandine, danni ingenti in campagna: colture azzerate
La siccità prima e ora la grandine. Campi bombardati e danni ingenti nella notte a causa dell’ondata di maltempo che ha investito, soprattutto le province di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno. Una perturbazione che, in alcuni casi, ha praticamente azzerato il lavoro di un anno.
Fonte: anconatoday.it

grandine Marche maggio 2020

Notte di maltempo nelle Marche: bomba d’acqua, temporali, grandine e danni
Il maltempo ha causato gravissimi danni all’agricoltura: «Praticamente azzerato il lavoro di un anno».
Fonte: corriereadriatico.it

“Mai vista una cosa simile”. Danneggiate intere piantagioni, coltivazioni, autovetture e molto atro. La conta dei danni è infinita. “Non si è salvato nulla. Siamo distrutti”.
Il periodo della raccolta di frutta, ortaggi e verdure si avvicina, ma con questa tempesta epocale tutto è compromesso: “Tutte le spese e gli investimenti fatti sono stati vanificati. Per quest’anno i nostri agricoltori non raccoglieranno nulla. Ortaggi, frutta, vino…niente”
Fonte: viverefermo.it

montepaltaro

“Le intense precipitazioni e grandinate, accompagnate da forti raffiche di vento hanno comportato un’impressionante quantità di danni alle imprese agricole per la distruzione delle produzioni cerealicole, orticole, vitivinicole e olivicole … “
Fonte: picchionews.it

Puglia

Puglia, nubifragi e grandinate danno il colpo di grazia alle ciliegie
Non è stata proprio una buona annata per ciliegie in Puglia. Prima, a fine marzo, alla fioritura, sono state danneggiate dalle gelate. Dopo, a metà maggio, sbattute e rovinate dal forte vento di scirocco. Infine, a fine maggio, spaccate dalla grandine e dalla pioggia battente.
Fonte: terraevita.edagricole.it

ciliegie_puglia

Bombe d’acqua e grandinate killer piegano l’agricoltura pugliese. Frutteti ko
Sotto stress anche le api in Puglia per il clima pazzo che non ha dato tregua ad aprile e maggio con l’effetto del crollo della produzione di miele.
Fonte: immediato.net

Distrutti dalla grandine in pochi attimi in provincia di Lecce insalate, angurie, bietole, cicorie, sedano e le piantine appena messe a dimora di melanzane e peperoni.”
Disastrosi gli effetti sui campi della tropicalizzazione del clima che azzera in pochi attimi gli sforzi degli agricoltori che perdono produzione e al contempo subiscono l’aumento dei costi a causa delle necessarie risemine, ulteriori lavorazioni, acquisto di piantine e sementi e utilizzo aggiuntivo di macchinari e carburante.
Fonte: ilgazzettinobr.it

danni grandine puglia

Nuova violenta grandinata si abbatte sul Salento. Distrutti interi campi di verdure
La grandinata ha distrutto intere coltivazioni di insalate angurie bietole cicorie sedano e piantine appena messe a dimora di melanzane e peperoni. In pochi attimi dei raccolti resta o nulla. Un danno incalcolabile per un settore che da tempo sta tentando di resistere alla crisi.
Fonte: trnews.it

Bitonto (BA) : Una violenta grandinata si è abbattuta nelle campagne di Bitonto e di tutto il Barese, provocando danni ingenti ai frutteti del territorio. A rischio in particolare le coltivazioni di ciliegie, che proprio in questo periodo stanno raggiungendo il giusto grado di maturazione per la raccolta e la commercializzazione, iniziata già da alcune settimane.
Ma le grosse formazioni di ghiaccio hanno colpito duramente anche i campi di albicocche, pesche, percoche, verdure e ortaggi, senza considerare i danni alle infiorescenze degli ulivi, in questa fase particolarmente delicate e indifese.
Chicchi grandi come noci hanno martoriato in maniera più intensa le zone dell’entroterra, verso l’altopiano murgiano, ma danneggiamenti vengono segnalati un po’ in tutto il territorio bitontino.
Fonte: bitontoviva.it

ortaggi-colpiti-da-grandine-nel-tarantino12mag2019confagricoltura-puglia-653x367

Puglia – Si stima che la quantità di acqua e grandine caduta in poche ore sia di oltre 23 millimetri. Un nubifragio violento che oltre a provocare disagi per allagamenti ha avuto l’effetto di ledere al settore agricolo. In particolare a risentire della forte grandinata sono state le colture di ciliegie. Coldiretti denuncia danni alla varietà “Ferrovia” dopo che il maltempo aveva falcidiato fino al 90% del raccolto delle primizie Bigarreau e Georgia.
Un comparto che, assieme a mandorle, frutta come albicocche, pesche e percoche, a ortaggi e alle patate, ha subito ripercussioni gravi dalle improvvise ondate di maltempo che si sono abbattute in Puglia a partire dal 24 marzo in avanti.
Fonte: coratoviva.it

Umbria

Umbria, pioggia e grandine mettono in ginocchio il tabacco
Il nubifragio, con annessa grandinata, ha assestato un colpo durissimo al settore agricolo della vallata, in modo particolare, al comparto tabacchicolo.
Fonte: corrieredellumbria.corr.it

Verona grandine_San-Mauro-Saline

Emilia Romagna

Grandinata record e allagamenti a Vezzano sul Crostolo (Reggio Emilia): la conta dei danni.
A rischio il raccolto nei vigneti. Distrutte le piante da ortaggio. Momenti di paura per la pioggia di ghiaccio durata 18 minuti.
Fonte: reggionline.com

grandinata treviso

APRILE – Grandine 2020

Maltempo: Coldiretti, “con grandine addio ad un anno di lavoro in campi e frutteti”
Violenti nubifragi e grandine si sono abbattuti a macchia di leopardo nelle campagne provate da un lungo periodo di siccità con la caduta di un terzo di precipitazioni in meno nel primo trimestre dell’anno.
Fonte: agensir.it

MARZO – Grandine 2020

Sicilia

Grandinata nel Ragusano, distrutti ortaggi e serre
La forte grandinata che si è abbattuta nel ragusano ha provocato ingenti danni in alcune aziende serricole di Ispica e nelle campagne di Pachino (Sr).
Fonte: siciliaagricoltura.it

Grandine-sulle-serre-Sicilia

FEBBRAIO – Grandine 2020

Emilia Romagna

Grandine e vento forte: una veloce ma intensa perturbazione che ha interessato la Bassa Romagna provocando danni all’agricoltura locale colpendo le colture orticole precoci e gli alberi da frutto in fase di inizio fioritura.
Fonte: ravennatoday.it

grandinata-26-febbraio-2020-2


Ti è piaciuto questo articolo d’aggiornamento sui danni della grandine in agricoltura nel 2020?
Allora condividilo sui tuoi social e se vuoi rimanere sempre aggiornato sul mondo agricolo, iscriviti alla nostra Newsletter!
Hai qualche domanda? Scrivici un tuo commento e riceverai quanto prima una nostra risposta!
se vuoi essere richiamato non dimenticare di lasciarci nel tuo commento il tuo recapito telefonico e di assicurarti di scrivere correttamente il tuo indirizzo email 😉

16 Condivisioni

LASCIA UN COMMENTO