Radicali liberi” e “Antiossidanti” sono parole che si sentono sempre più spesso quando si parla di salute e nutrizione.

Radicali liberi cosa sono?

I radicali liberi svolgono funzioni fisiologiche fondamentali ma sono dei ‘tipi’ molto reattivi, instabili – li potremmo definire quasi “rissosi” – infatti reagiscono facilmente con una qualsiasi molecola danneggiandola: possono provocare danni a DNA, proteine, cellule e tessuti.

radicali liberi

I più famosi sono le Specie Reattive dell’Ossigeno e le Specie Reattive dell’Azoto (“ROS” e “RNS” per gli addetti ai lavori), come l’anione superossido (O2), il perossido d’idrogeno (H2O2) e il radicale idrossile (OH•), l’ossido nitrico (NO) ed il perossinitrito (ONOO).

Radicali liberi e stress ossidativo

Lo stress ossidativo si presenta quando c’è un’eccessiva produzione e uno scarso smaltimento dei radicali liberi. È considerato il precursore di molte malattie e disfunzioni, difatti numerose sono le patologie che presentano valori anomali di radicali liberi (es. artrite reumatoide, Alzheimer, stenosi della carotide, ipertensione, diabete, ecc.).

Come gli antiossidanti neutralizzano i radicali liberi?

Gli antiossidanti possono neutralizzare i radicali liberi prevenendo o interrompendo le loro cattive azioni e riparando i danni. Possono risanare i danni cellulari, migliorare le difese immunitarie, ridurre il rischio di malattie cardiache e, per i più vanitosi, possono rallentare l’invecchiamento e l’alterazione della pelle. Per questo motivo c’è sempre più interesse in campo medico e nutrizionale verso questi elementi.

Il nostro organismo possiede già dei meccanismi di difesa propri (es. enzimi e antiossidanti), in mancanza di questi si deve ricorrere all’aiuto di farmaci e diete.

antiossidanti alimentari

Dieta antiossidante: noi siamo quello che mangiamo

Ecco. Una dieta buona e variegata può aiutare ad apportare una buona quantità di composti antiossidanti: verdure come pomodori, carote, broccoli, peperoni, aglio, spinaci e frutta come melograno, kiwi, agrumi, mirtilli e frutti rossi possono contenere elementi antiossidanti come carotenoidi (carotene e licopene), vitamine (A, C ed E) e alcuni composti polifenolici (flavonoidi, resvetarolo). Anche alcune bevande hanno un buon contenuto di antiossidanti come il thè verde (ricco di flavonidi) o il vino (attenzione però! È sufficiente un bicchiere a pasto…).

alimenti-antiossidanti
Cibi antiossidanti

Insomma, un’alimentazione sana – e in un certo senso anche variopinta vista l’ampia gamma cromatica degli alimenti benefici – con prodotti di qualità è fondamentale per migliorare la nostra salute e aiutarci a dare un calcio allo stress…almeno quello ossidativo.

Dove acquistare frutta e verdura di qualità?

I produttori agricoli di frutta, verdura e trasformati (vino, conserve, succhi, ecc.) a marchio Coltivati con Bio Aksxter® si contraddistinguono per la qualità dei prodotti agricoli privi di residui chimici e inquinanti, caratterizzati dal sapore genuino di un tempo e dalla miglior conservabilità, coltivati nel rispetto dell’ambiente e della natura.
Scegliendo di acquistare prodotti agricoli a marchio Coltivati con Bio Aksxter® scegliete non solo i prodotti di alta qualità, ma una filosofia, una linea di sviluppo ecosostenibile che caratterizza questi agricoltori nel loro modus operandi.

Infatti, per questi produttori agricoli l’impiego del fertilizzante biologico ad azione disinquinante Bio Aksxter® significa valorizzazione delle proprie produzioni nel vero rispetto dell’ambiente e con effettiva attenzione verso il consumatore.

Tramite questa mappa di geolocalizzazione puoi cercare il tuo produttore agricolo di fiducia ed acquistare frutta e verdura fresca e di produzione locale! Scegli fra vendita al dettaglio, all’ingrosso o consegna a domicilio e contatta la tua azienda agricola a km 0 o il tuo grossista di fiducia! A voi la parte più bella, quella del consumo 😉 !

mappa di geolocalizzazione Coltivati con Bio Aksxter
Trova le aziende agricole a marchio Coltivati con Bio Aksxter®

Salva

Salva

Salva

LASCIA UN COMMENTO