Richiedi informazioni
Richiedi informazioni
 
Prodotti nel carrello
prodotto N° PZ. Prezzo
netto
Totale carrello:
procedi all' acquisto
BioAksxter®

Asparago

La coltivazione dell'asparago

 

Quella dell’asparago è una coltivazione poliennale facente parte della famiglia delle liliacee, specie perenne. Il terreno coltivato ad asparagi viene chiamato asparagiaia ed in genere si mantiene per una decina d’anni. Pertanto, in fase di impianto, è necessaria una concimazione di fondo che possa arricchire il terreno in modo da sopportare diversi anni di coltivazione. Impiegando Bio Aksxter® già nella concimazione di fondo e durante tutto il ciclo colturale dell’asparago, è possibile incrementare al massimo le potenzialità del terreno e quindi ottenere asparagi di qualità.




Coltivare asparagi di qualità con Bio Aksxter®


L’asparago è una coltura poliennale, per questo è fondamentale mantenere costantemente elevata la potenzialità agronomica dell’impianto. Impiegato nella concimazione degli asparagiBio Aksxter® grazie alla sua formulazione disinquinante, consente di rigenerare e rivitalizzare il terreno riequilibrando la fauna microrganica, ripristinando fertilità e struttura sia a breve che a lungo termine.
Bio Aksxter® incrementa la vita utile dell’asparagiaia e le relative autodifese immunitarie; gravi problematiche come mal vinato, fusariosi e ruggine vengono drasticamente ridotte.
In seguito ai trattamenti con Bio Aksxter® la pianta ristabilisce il giusto vigore ed elasticità dei tessuti presentando turioni con portamento eretto e senza difetti.
Qualità delle produzioni ed elevata resa agricola dell’asparagiaia sono gli effetti concreti dell’impiego regolare di Bio Aksxter®.

Scopri ora il prodotto!