Richiedi informazioni
Richiedi informazioni
 
Prodotti nel carrello
prodotto N° PZ. Prezzo
netto
Totale carrello:
procedi all' acquisto
BioAksxter®

Melone

Gestione colturale del melone


Nel coltivare i meloni è fondamentale considerare attentamente le esigenze ambientali di tale specie; esso, infatti, esige alte temperature, predilige un terreno ben drenato e teme l’eccessiva umidità. Bio Aksxter® consente di semplificare la gestione colturale e di incrementare la resa produttiva anche in condizioni pedo-climatiche non ottimali.

Concimazione del melone e trattamenti con Bio Aksxter®


Bio Aksxter®, grazie alla sua avanzata formulazione, sanifica e rivitalizza il terreno ripristinando l’attività microbiologica utile e la capacità d’umificazione; il riequilibrio del terreno consente di superare efficacemente problematiche di stanchezza e conseguenti ammanchi produttivi. Per tale motivazione, Bio Aksxter®, risulta essere, ancora di più, una risorsa indispensabile nella concimazione del melone considerando la scarsa attitudine della specie alla successione monocolturale. Si possono quindi evitare cicli di riposo forzato, avvicendamenti colturali meno redditizi ed il ricorso a materiale d’innesto.

L’azione di Bio Aksxter® si esplica positivamente anche nell’incremento naturale della resistenza delle piante nei confronti delle malattie del melone. Fenomeni di peronospora, fusariosi, verticillosi, ecc. vengono prevenuti e ridotti grazie all’azione specifica di aumento delle autodifese immunitarie a tutto vantaggio di attività metabolica e capacità di emissione radicale. Di conseguenza viene favorita la capacità della pianta di esplorare in modo ottimale tutto il volume della rizosfera in modo da ottimizzare la suzione dei micro e macroelementi indispensabili per una produzione di meloni di qualità (aumento del grado brix e retinatura ben sviluppata) e quantità, conservabili più a lungo e di gusto superiore.

Scopri ora il prodotto!