Richiedi informazioni
Richiedi informazioni
 
Prodotti nel carrello
prodotto N° PZ. Prezzo
netto
Totale carrello:
procedi all' acquisto
BioAksxter®

Radicchio

La coltivazione del radicchio


La coltivazione del radicchio si può praticare tutto l’anno, anche durante l’inverno. Il radicchio predilige temperature miti ma tollera bene anche temperature rigide. Bisogna fare particolarmente attenzione alle gelate precoci autunnali che con i cicli di gelo-disgelo potrebbero compromettere la buona riuscita del raccolto.


Coltivare il radicchio con Bio Aksxter®: problematiche e trattamenti


Come coltivare il radicchio
e affrontare le più comuni avversità che colpiscono la coltura?
Per prevenire eventuali danni da gelo e preservare le colture di radicchio durante il periodo invernale è fondamentale l’utilizzo di Bio Aksxter®: con la sua avanzata tecnologia è in grado di potenziare il programma della pianta, consentendole di affrontare meglio condizioni di stress abiotici come sbalzi termici e gelate improvvise.

Le varie cultivar di radicchio presentano diversi tempi di raccolta (varietà precoce, tardiva, etc.) ed i trattamenti con Bio Aksxter® vengono effettuati regolarmente fino alla raccolta delle varie colture, soprattutto nel periodo preinvernale, garantendo così il raggiungimento di livelli massimi di produttività e di qualità.

Nella fase che precede il periodo invernale Bio Aksxter® agisce anche sul terreno, rinforzando e stabilizzando la sua componente microrganica e impedendo lo sviluppo e la proliferazione degli agenti patogeni. Inoltre, favorisce la degradazione, l’organicazione degli elementi  e la ristrutturazione del terreno promuovendo gli scambi ossigenativi e la capacità di drenaggio. Difatti il fenomeno dei ristagni idrici è un altro fattore limitante per la buona riuscita del radicchio.  Ciò consente anche una miglior gestione del terreno in termini di lavorabilità e ripristino delle buone condizioni di struttura.


Coltivare radicchio di qualità


Le colture di radicchio coltivate con Bio Aksxter® si distinguono per una maggiore croccantezza dei tessuti, l’incremento della resistenza alle sollecitazioni meccaniche dovute ai processi di lavorazione, come la fase di raccolta, la legatura dei cespi per l’imbianchimento, la toilettatura, etc.

Inoltre, durante il trapianto delle piante di radicchio, la bagnatura delle piantine favorisce la messa a dimora e riduce lo stress favorendone l’attecchimento.
L’azione di Bio Aksxter® si esplica anche sulle capacità della pianta di aumentare le proprie difese immunitarie contro patologie tipiche del radicchio (oidio; marciume fogliare e del colletto, marciumi radicali).

Scopri ora il prodotto!