Richiedi informazioni
Richiedi informazioni
 
Prodotti nel carrello
prodotto N° PZ. Prezzo
netto
Totale carrello:
procedi all' acquisto
BioAksxter®

Batteriosi del kiwi (Pseudomonas syringae pv. actinidiae)

Il cancro batterico dell'actinidia è stato scoperto per la prima volta in Giappone nell'anno 1989. Questa batteriosi è la malattia infettiva più pericolosa e difficile da debellare nelle piante dal noto "frutto verde" il Kiwi.

È stato dichiarato che: "dopo aver contaminato la pianta il batterio si moltiplica per scissione binaria originando milioni di suoi simili in poche ore. Il germe una volta penetrato nell'ospite è estremamente difficile da combattere, perché continua a far mutare il genoma a seconda delle condizioni ambientali che trova".

Bio Aksxter® M31 Linea Agricoltura lavorando sulla programmatica della pianta, senza modificarne la struttura genetica, è particolarmente indicato per prevenire e ridurre lo sviluppo della malattia grazie alla sua specifica azione di rinforzo delle autodifese.

Riequilibra la pianta ottimizzando lo sviluppo vegetativo e favorisce una maggiore fruttificazione garantendo un reddito elevato all'agricoltore.