Richiedi informazioni
Richiedi informazioni
 
Prodotti nel carrello
prodotto N° PZ. Prezzo
netto
Totale carrello:
procedi all' acquisto
BioAksxter®

Stanchezza del terreno

La stanchezza del terreno è un fenomeno che si verifica con la ripetizione della stessa coltura sullo stesso terreno ed è aggravato dall’inquinamento agricolo ed ambientale. Si manifesta con il minor accrescimento delle piante, il calo delle rese e con l’instaurarsi di patologie resistenti fino a rendere impossibile la coltura. La stanchezza del terreno rappresenta un sintomo del degrado della fertilità che può degenerare fino al collasso.

Con l’uso del concime naturale Bio Aksxter® si attua un processo di disinquinamento, rigenerazione e rivitalizzazione: è possibile coltivare senza riposi, mantenendo i residui colturali in campo; si evita l’instaurarsi di malattie delle piante e dove presenti si attua un processo di risanamento con il ripristino della fertilità del terreno.

Per approfondimenti vai alla scheda della risoluzione della problematica agricola:
http://www.bioaksxter.com/documenti/risoluzione_problematiche/BioAksxter-Terreni-produttivi.pdf