Richiedi informazioni
Richiedi informazioni
 
Prodotti nel carrello
prodotto N° PZ. Prezzo
netto
Totale carrello:
procedi all' acquisto
BioAksxter®

Acinellatura

Il fenomeno dell’acinellatura è specifico delle vite. Esso si manifesta come una mancata fecondazione degli acini, determinando quindi, l’assenza dei semi al loro interno. La mancanza totale o parziale dei semi, principale sito di produzione degli ormoni vegetali, riduce l’afflusso di sostanza nutritive alle bacche determinando essenzialmente tre tipi di acinellatura differenti: verde, dolce e partenocarpica.
L’acinellatura verde si verifica quando l'acino si forma senza impollinazione, rimanendo piccolo e verde.
Nell’acinellatura dolce avviene l’impollinazione ma non la fecondazione; gli acini arrivano comunque a maturazione  con dimensioni più ridotte. Nonostante ciò, possiedono un’ottima componente aromatica con elevato contenuto in zuccheri.
L’acinellatura partenocarpica è caratterizzata dalla morte precoce del seme dopo l'impollinazione e la fecondazione, come ad esempio nell'uva Sultanina.
 
L’impiego del fertilizzante biologico Bio Aksxter® M31 Linea Viticoltura, durante tutto il ciclo vegetativo e in particolare nella fase fenologica della fioritura, garantisce un’ottimale fecondazione degli acini evitando l’acinellatura verde. Fornendo alla pianta energia prontamente disponibile favorisce l’acinellatura dolce  e la maturazione dell’uva. Questo lo rende particolarmente indicato sia nella coltivazione dell’uva da tavola, sia per tutte le uve destinate alla produzione di vini di alta qualità.