Il tuo carrello

Coltivazioni arboree

Coltivazioni arboree: malattie e trattamenti

I trattamenti delle piante da frutto sono pratiche agronomiche ormai consolidate. Il loro scopo è quello di preservare la coltura da malattie causate da organismi patogeni di diversa natura (ad es. funghi, virus, batteri, etc.). Oggi però è sempre più difficile farne fronte perché l’inquinamento è giunto a livelli irreversibili. La tecnologia disinquinante di BioAksxter® rinforza la programmatica primaria dei vegetali migliorando la risposta immunitaria delle piante da frutto.

Trattamenti piante da frutto con BioAksxter®

BioAksxter® è il prodotto ideale per la concimazione delle piante da frutto e delle coltivazione arboree in generale.
Grazie alla sua avanzata formulazione, BioAksxter® fornisce energia adatta al riequilibrio di pianta e terreno, al rinforzo del sistema vegeto-produttivo e al ripristino degli scambi ecobiologici. Riproducendo i processi della fertilizzazione naturale, ottimizza lo sviluppo vegetativo e favorisce una maggior fruttificazione.
Nei trattamenti delle piante da frutto si può fare affidamento su risultati tangibili: la pianta supera gli stati di stress di diversa natura (sbalzi termici, carenza o eccessi di luminosità, danni da vento e grandine, ecc.) giungendo a produzione con raccolti che si distinguono per omogeneità di pezzatura, colorazione dei frutti e riduzione degli scarti. Essendo inoltre un prodotto altamente concentrato, con una piccola quantità di BioAksxter® si possono trattare estese superfici di coltivazioni arboree.
I trattamenti nei giovani impianti consentono l’entrata in produzione anticipata di un anno.
Le quantità e i dosaggi consigliati sono consultabili all’interno delle schede sottostanti per ogni singola coltura.

Agrumi

Agrumi

La coltivazione degli agrumi può risentire molto delle avverse condizioni atmosferiche-ambientali come basse o elevate temperature, vento, grandine o eccessiva umidità.

Albicocco

Albicocco

L’agricoltore accorto sa benissimo che i trattamenti dell’albicocco sono fondamentali ai fini di una corretta prevenzione fitosanitaria e servono a proteggere la pianta da potenziali attacchi di patogeni e sbalzi climatici.

Arancio

Arancio

La coltivazione degli aranci può risentire molto delle avverse condizioni atmosferiche-ambientali come basse o elevate temperature, vento, grandine, siccità o eccessiva umidità.

Ciliegio

Ciliegio

Quella del ciliegio è una coltivazione produttiva e redditizia che si rivolge sia alla produzione di ciliegie che alla produzione di legname da impiegare in falegnameria ed ebanisteria.

Kiwi

Kiwi

Nella coltivazione del kiwi, senza dubbio la problematica maggiore che assilla i kiwicoltori è rappresentata dalla batteriosi del kiwi (Pseudomonas Syringae pv. Actinidiae o PSA) che ostacola il raggiungimento di elevati standard produttivi.

Limone

Limone

La coltivazione del limone può risentire molto delle avverse condizioni atmosferiche-ambientali come basse o elevate temperature, vento, grandine o eccessiva umidità.

Mandorlo

Mandorlo

Il Mandorlo è una specie rustica e resistente che ben si adatta a vari tipi di terreno ed è poco sensibile alle malattie, ma le gelate invernali possono rappresentare un vero problema

Melo

Melo

I trattamenti con BioAksxter® nella coltivazione del melo portano sempre al massimo del risultato, a prescindere dalle diverse condizioni pedoclimatiche e dallo stato sanitario di partenza delle colture.

Noce

Noce

Anche la coltivazione del noce da frutto e da legno risente dei cambiamenti climatici e dell’inquinamento atmosferico. Eccessivi sbalzi termici inducono notevoli scompensi nell’equilibrio vegeto-produttivo del noce e conseguenti gravi ammanchi produttivi.

Pero

Pero

Una coltivazione di pero produttiva e redditizia richiede innanzitutto una gestione razionale delle operazioni di concimazione, irrigazione e prevenzione delle malattie del pero.

Pesco

Pesco

Specifici trattamenti del pesco riportano la pianta in equilibrio e migliorano la sua risposta immunitaria. Il pesco è una specie ad elevata caratterizzazione qualitativa che, se coltivata con tecniche e mezzi opportuni, ripaga con produzioni di notevole valore organolettico e nutrizionale.

Susino

Susino

La coltivazione del susino necessita di un’accurata scelta e combinazione varietale tra nesto e portainnesto, in funzione delle zone d’impianto ed al fine di ridurre l’incombenza di malattie.

Ulivo

Ulivo

Nei trattamenti dell’olivo è essenziale impiegare mezzi e tecniche opportune in modo da ottenere risultati costanti nel tempo sia in termini di resa olearia che di qualità organolettica.

Vite

Vite

In viticoltura, la prima attenzione è rivolta a preservare la coltivazione dalle malattie della vite. Esse possono essere causate da vari fattori predisponenti (condizioni climatiche avverse, stress ambientale, indebolimento delle autodifese da funghi, virus, batteri e attacchi da parassiti, ecc.)

Community BioAksxter®

Restiamo sempre in contatto, non perderti le informazioni sul mondo BioAksxter®.
Studi, consigli tecnici e notizie riguardanti l'agricoltura e l'ambiente. Ma non solo. Se vuoi sostenere il nostro impegno concreto di ricostruzione dell’ambiente, perché sei un agricoltore consapevole o un cittadino responsabile che guarda al futuro, entra nella community e partecipa attivamente al disinquinamento.

Facebook Youtube Twitter pinterest linkedin

Grazie

Ti abbiamo inviato un'email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

close

Iscriviti alla newsletter

Annulla
close

Credits & Copyright

PROGETTAZIONE, GRAFICA, CONVERSIONE E REALIZZAZIONE SITO WEB:
www.kumbe.it

MATERIALE FOTOGRAFICO E MULTIMEDIALE:
AXS M31 e relativi proprietari

TESTI:
AXS M31


© Copyright AXS M31 di Zambanini Silvana
É assolutamente vietato copiare e/o riprodurre anche solo in parte qualsiasi contenuto senza previa esplicita autorizzazione.

close

Grazie

Il suo messaggio è stato spedito correttamente.

close
Nascondi video
Chiudi Registrati

Oppure accedi

Password dimenticata?

Chiudi

Recupero password


Chiudi
close