Il tuo carrello

Crisi energetica, ma le colture si possono salvare

Crisi energetica, ma le colture si possono salvare

07 settembre 2022 - BioAksxter®

Torniamo a parlare di caro energia in agricoltura: dopo lo spegnimento delle serre per la coltivazione dei fiori, ora è allarme spegnimento serre dove si coltiva il basilico genovese Dop. Si stanno mettendo a rischio le produzioni, ma anche la sopravvivenza di molte aziende agricole, specialmente per il caro bollette. Infatti, questa coltivazione è molto esigente dal punto di vista termico: non si deve scendere sotto i 21°.
Ci si chiede quali strade imboccare dato che si prevede una durata della crisi energetica di 3 anni. Torneremo a cucinare con il fuoco a legna ed a mangiare al lume di candela? Ironia a parte, una soluzione immediata, concreta e documentata per far fronte alla crisi energetica del settore agricolo è quella di ricorrere ad una tecnologia in grado di sopperire alle condizioni che le pratiche agronomiche richiedono.

I trattamenti delle colture con le formulazioni BioAksxter® consentono di produrre sotto la soglia minima delle temperature ottimali, così riducendo i consumi energetici nelle serre climatizzate.
È quanto dimostra ancora una volta il sottostante grafico con la rilevazione delle temperature di una coltivazione sperimentale di basilico in serra fredda.
Siamo a 600 m di altitudine ed i trapianti di basilico (italiano classico e var. Da Vinci) sono stati effettuati rispettivamente in data 24 aprile 2022 e 28 maggio 2022.
Le temperature minime nell’arco di 123 giorni (dal 24 aprile al 24 agosto) hanno registrato un range da 5° a 19,4°C con una variazione record tra due valori di 6,8°C. La media delle temperature minime è risultata pari a 13,64°C.

Rilevazione-temperature-minime-coltivazione-basilico.png

Nonostante queste temperature, decisamente inferiori alle necessità della coltura, non si sono verificati danni a carico delle piante, la crescita è stata regolare e la produzione in termini di massa fogliare e peso, eccellente.

L’attenzione va rivolta anche alle temperature massime, la cui media è risultata pari a 31,8°C con un range da 21,4°C a 37,6°C ed una variazione record tra due valori di 9°C. Anche questi dati sono riconducibili ad uno stress termico.

Rilevazione-temperature-massime-coltivazione-basilico.png

Inoltre, valutando la media delle temperature massime e minime, emerge un’elevata escursione termica tra il giorno e la notte di 18,16°C dato normalmente sfavorevole alla coltivazione del basilico.

La coltivazione è avvenuta esclusivamente con l’impiego di BioAksxter® M31 Agricoltura + M32 Ortoflorovivaismo. Suggeriamo l’utilizzo di BioAksxter® M31 + BioAksxter® M32 Serra Fotovoltaica che insieme costituiscono un accoppiamento ideale per le condizioni pedoclimatiche e colturali nella coltivazione del basilico in presenza di basse temperature e di carenza luminosa.

Naturalmente tutto questo non riguarda solo il basilico, ma vale per qualsiasi tipologia di coltivazione, sia che si tratti di coltura protetta o in pieno campo.

>> Scarica il pdf sulla rilevazione delle temperature minime e massime

Video sulla notizia Caro energia e Basilico Genovese DOP: servizio di Sky TG24 del 27/08/2022

M31 Serra Fotovoltaica

M31 Serra Fotovoltaica

Coltivare in situazioni di carenza luminosa con BioAksxter®: produzioni e investimenti ottimizzati per la tua azienda agricola.

Vedi e acquista
M32 Serra Fotovoltaica

M32 Serra Fotovoltaica

Coltivare in situazioni di carenza luminosa con BioAksxter: produzioni e investimenti ottimizzati per la tua azienda agricola.

Vedi e acquista

Contatti

Per qualsiasi informazione contattaci tramite la richiesta informazioni o chiamando al numero 0465 734591

Richiedi info

Articoli correlati

copertina-png-basilico
02 settembre 2021 / BioAksxter®

Tutti lo odorano…

  • Aziende agricole
  • Agricoltura sostenibile e Ambiente
  • Problematiche agricole

Leggi

testpic_3
12 aprile 2017 / BioAksxter®

Emergenza siccità Italia: come ridurre le irrigazioni?

  • Aziende agricole
  • Agricoltura sostenibile e Ambiente

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor Leggi

testpic_3
18 gennaio 2017 / BioAksxter®

Ortaggi invernali dopo 8 gelate e 2 nevicate!

  • Aziende agricole
  • Problematiche agricole

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor Leggi

testpic_3
12 dicembre 2016 / BioAksxter®

ORTICOLTURA IN SERRA ad alta efficienza

  • Aziende agricole

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor Leggi

Community BioAksxter®

Restiamo sempre in contatto, non perderti le informazioni sul mondo BioAksxter®.
Studi, consigli tecnici e notizie riguardanti l'agricoltura e l'ambiente. Ma non solo. Se vuoi sostenere il nostro impegno concreto di ricostruzione dell’ambiente, perché sei un agricoltore consapevole o un cittadino responsabile che guarda al futuro, entra nella community e partecipa attivamente al disinquinamento.

Facebook Instagram Youtube Twitter pinterest linkedin

Grazie

Ti abbiamo inviato un'email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

close

Iscriviti alla newsletter

Annulla
close

Credits & Copyright

PROGETTAZIONE, GRAFICA, CONVERSIONE E REALIZZAZIONE SITO WEB:
www.kumbe.it

MATERIALE FOTOGRAFICO E MULTIMEDIALE:
AXS M31 e relativi proprietari

TESTI:
AXS M31


© Copyright AXS M31 di Zambanini Silvana
É assolutamente vietato copiare e/o riprodurre anche solo in parte qualsiasi contenuto senza previa esplicita autorizzazione.

close

Grazie

Il suo messaggio è stato spedito correttamente.

close
Nascondi video
Chiudi Registrati

Oppure accedi

Password dimenticata?

Chiudi

Recupero password


Chiudi
close