Il tuo carrello

Aloe arborescens: l’incredibile “Passione Aloe” di Omar Spreafico

Aloe arborescens: l’incredibile “Passione Aloe” di Omar Spreafico

13 aprile 2018 - BioAksxter®

Vivaio specializzato nella coltivazione di Aloe Arborescens

“Passione Aloe” di Omar Spreafico è un vivaio specializzato nella coltivazione di Aloe, situato nel parco regionale di Montevecchia e valle del Curone, nella Provincia di Lecco. Vivaio rivolto a coloro che cercano piante di Aloe Arborescens e Aloe Barbadensis, quest’ultima commercialmente rinominata come Aloe Vera.

Aloe-Arborescens_Passione-Aloe-di-Omar-Spreafico_vivaio-696x464.jpg

L’Aloe è una pianta succulenta della famiglia delle Asphodelaceae, usata sia come pianta ornamentale nei giardini, sia come pianta medicinale con forti poteri rigeneranti e disintossicanti.

L’aloe e la sua storia

È una pianta conosciuta fin dai tempi più antichi. Gli Egizi conoscevano l’aloe fin dal 4000 a.C. e la utilizzavano per scopi curativi e conservativi (imbalsamazione). Sembra fosse il segreto della bellezza di Cleopatra, che utilizzava il gel di aloe per mantenere la pelle giovane ed elastica. I Greci e i Romani usavano l’aloe come rimedio universale. Secoli fa anche Cristoforo Colombo elogiava, tornato in Europa dal viaggio nelle Americhe, le proprietà terapeutiche di questa pianta perenne.

Passione-Aloe-di-Omar-Spreafico_Aloe-Arborescens-696x583.jpg
Aloe Arborescens coltivata da “Passione Aloe” di Omar Spreafico

Ma come è nata questa passione che col tempo prese la forma di un vivaio di Aloe a cielo aperto?

“Tutto è cominciato in maniera spontanea circa 11 anni fa – racconta Omar Spreafico. In quel periodo cercavo di conciliare il lavoro con gli allenamenti di Karate propedeutici all’agonismo. Nonostante la mia volontà, arrivavo in palestra quasi sempre stravolto. Così una sera mi posi una domanda: “Esisterà un’erba in grado di sostenermi?”. Iniziai le mie ricerche su internet, finché trovai una pagina che elencava le proprietà dell’Aloe, pensai “magnifico!!! Questa fa per me!”

Feci ricerche sempre più approfondite per sapere tutto il suo utilizzo, la cosa che mi aprì gli occhi fu un libro scritto da un Frate Francescano di origine Veneta, Padre Romano Zago, c’era tutto quello che bisognava sapere per ottenere i veri risultati da questa pianta straordinaria. Così ordinai l’Aloe Arborescens da un vivaio del sud Italia. Quando arrivò, preparai la ricetta proposta nel libro.